Intervento del fondatore DigiTaxi al Convegno: La Mobilità Integrata per favorire il Turismo in Campania





Intervento del fondatore DigiTaxi al Convegno: La Mobilità Integrata per favorire il Turismo in Campania



DigiTaxi è un App per prenotare il taxi che mette in diretto collegamento l'utente con il tassista, senza il passaggio per la centrale operativa (che è il vecchio metodo dei radio taxi); questo è lo stesso sistema usato da Uber e My taxi. Nel momento della richiesta l'utente viene geolocalizzato e proposto un indirizzo di prelievo, che ovviamente potrà essere modificato. Poi si preme il tasto "Chiama" ed il taxi disponibile più vicino risponderà. Con l'accettazione della chiamata, entrambi utente e tassista, vedono le loro posizioni sulla mappa. Con il vantaggio per il cliente di conoscere dove si trova il taxi nel momento dell'accettazione; molto utile in città come Roma o Milano, dove il tassista accende il tassametro nel momento in cui accetta la chiamata e non quando il cliente entra a bordo. L'App, inoltre, fornisce informazioni sul costo stimato, sul percorso consigliato ed i dettagli del tassista: nome, licenza, rating. Alla fine della corsa il cliente può rilasciare un feed back. Le recensioni vengono pubblicate sul sito web e trasmesse al diretto interessato, che all'interno dell'App ha uno storico dei feed back ricevuti. In tal modo si stimola il corretto comportamento degli autisti e si avvia un circolo virtuoso che indurrà molti di essi a svolgere il servizio in maniera migliore. Ad oggi possiamo vantare una percentuale di feed positiva di circa il 90 %. A dimostrazione che anche a Napoli esistono e lavorano ottimi tassisti. DigiTaxi, quindi, sta già dando un contributo per migliorare la mobilità turistica, dal momento in cui sta diventando e vorremmo che lo fosse sempre di più, il punto di riferimento dei turisti che vogliono usare il taxi in Campania, che abituati ad usare Uber e My taxi nei loro paesi, già oggi scaricano DigiTaxi perchè la trovano simile. Ai Turisti assicuriamo un servizio di buona qualità, in lingua inglese, ma soprattutto il corretto pagamento della tariffa comunale, facendogli anche risparmiare il supplemento radio taxi di € 1,50 per la chiamata o prenotazione che con noi non si paga.

2018-02-06